Segreti di bellezza 🌺

1)capelli più forti:Prima di lavarli passa dell’olio di mandorle dolci sulla lunghezza e lascia in posa per un paio d’ore, poi lava come sempre.2)capelli lucidi:Al momento dell’ultimo risciacquo utilizza 2 o 3 cucchiai d’aceto ed acqua fredda, risultato garantito!                                3) ciglia più lunghe e folte :Per valorizzare lo sguardo, usa l’olio di ricino, un rimedio particolarmente economico e facile da reperire che in un mese renderà più forti, folte e lunghe le tue ciglia.                               4)Matita per occhi :Se la tua matita occhi è difficile da stendere ammorbidiscila scaldando la punta con un accendino per qualche secondo.                                                   5)Sos capelli:Se sei nel pieno di un’emergenza capelli e non hai tempo di lavarteli applica un po’ di borotalco sulle radici con un leggero massaggio e appariranno subito meno unti.

  • Conoscete già questi trucchetti ? 
  • A breve altri trucchetti 😗
Annunci

La diavolata •tradizioni adranite 

Ogni anno, la mattina del giorno di Pasqua, si rinnova questa tradizione settecentesca che si tramanda da padre in figlio. Prima della rappresentazione vengono portati in giro per la città i tre protagonisti del dramma: il Salvatore, con un mantello rosso, la Madonna, vestita di rosa, e l’Angelo, abbigliato con un abito ricoperto di nastri di seta e coccarde multicolori. La Diavolata, manifestazioni di carattere religioso, chiamata in gergo “I Diavulazzi di Pasqua”dove i personaggi principali sono i diavoli (Lucifero, capo dei ribelli, Belzebù Signore delle Mosche, Astarot, con le sue 40 legioni), la Morte, eterna nemica dell’uomo, l’Umanità, simbolo della speranza, e l’Arcangelo Michele, avversario del demonio. La Diavolata simboleggia, in forma allegorica, l’eterna lotta tra il bene e il male e in fine si ha la vittoria del bene. Successivamente si ha “L’angelicata” e la ” pace” dove si ha l’incontro tra Maria e Gesù.

Venerdì Santo (sera) •Tradizioni adranite

La sera del “Venerdì Santo” è fra le più emozionanti e suggestive delle celebrazioni pasquali. Il Cristo Morto, ” ‘U Lizzanti”, viene portato in spalla per le principali vie della città dai giovani con il tradizionale copricapo a punta e accompagnato dalle autorità civili e dalle Confraternite, che indossano le cappe colorate dei rispettivi ordini. Lungo il percorso, la folla esegue in coro un canto funebre di grande effetto emotivo. 

Giovedì Santo •Tradizioni adranite

Il “Giovedì Santo” la struggente processione della seicentesca statua del “Cristo alla Colonna”, con il capo pendente da un lato, pieno di ferite, che provoca in tutta la popolazione un’immensa pietà.La leggenda  narra che il corpo di Cristo sarebbe legato ad una colonna con una corda senza nodo, per prodigio di un Angelo.Il giovedì Santo gli uomini sorrreggono il fercolo sulle spalle e cercano di “imitare” le sofferenze di Gesù sotto il peso della croce, facendo tre passi avanti e due indietro, e facendo a volte vacillare il fercolo, per rappresentare e far rivivere il tormento, le torture e il dolore di Gesù. 

Aperitivo 🥂

Buon pomeriggio ❤ che fate? Io sono in giro con le mie sorelle e adesso stiamo prendendo l’aperitivo.🌸🌸

Collaborazione🌸

Amo questi splendidi orologi di @barbasandzacari! in collaborazione con “CANCER FOUNDATION “Oggi acquistando un orologio si otterrà un paio di occhiali da sole se si utilizza il codice “J.ARMENIA” si otterrà un extra del 20% a http://www.barbasandzacari.com

Love these stunning @barbasandzacari timepieces! They’ve got an awesome deal going right now. Today when you a buy a watch you’ll get a free pair of sunglasses + If you use my code “J.ARMENIA” you’ll get an extra 20% off at http://www.barbasandzacari.com

# barbasandzacari #yourtimeisvaluable