Street art 🖍

Tutti conosciamo la street art,ma quanti la considerano una forma d’arte ? Già dai tempi preistorici l’uomo ha usato le pareti rocciose per lasciare il proprio segno,un segno che indicava la sua presenza.La street art nasce col nuovo millennio in Inghilterra, ma sono poco dopo i francesi quelli che la sviluppano e  raggiungono  rapidamente il successo . La street art forse nasce perché L’esigenza  di esprimersi e di lasciare la propria traccia è insita nell’uomo. Ogni artista che pratica l’arte di strada ha le proprie motivazioni personali, che possono essere molto varie,alcuni la praticano come forma di critica o come tentativo di denuncia oppure, si fa una contestazione contro la società o contro la politica,altri più semplicemente vedono le città come un posto in cui poter esporre liberamente le proprie emozioni,forse per questo motivo queste opere si fanno sempre guardare e si offrono ai nostri occhi come vere e proprie gallerie a cielo aperto, sempre capaci di farci sorridere,ma soprattutto riflettere. Oggi la street art fa anche da sfondo per creare delle foto originali da postare e in molti paesi esistono delle mostre,musei e feste dedicate alla street art,ma nonostante ciò il confine tra quello che viene considerato come vandalismo e arte rimane (ancora)molto sottile.

Chissà magari nel futuro la street art verrà vista come vediamo noi oggi l’arte preistorica,perché d’altronde quello che abbiamo oggi, è lo stesso istinto che avevamo ai tempi della nascita dell’umanità.

 

Salvarsi o essere Salvata 

Viviamo in una società ,dove la donna (in quasi tutti i paesi) ha gli stessi diritti dell’uomo,ma allora perché continuiamo a leggere e vedere favole create in anni difficili per le donne, anni in cui non solo era complicato far sentire la propria voce, ma persino guadagnarsi la dignità di un lavoro e di una vita,dove la donna ha bisogno dell’uomo non per vivere,ma per sopravvivere ?!Per fortuna, i tempi cambiano e la donna ha oggi un ruolo ben differente, senza togliere nulla alla sua femminilità,ma nonostante questo,perché ancora oggi la donna con i “successi” fatti negli anni è vista come l’anello più debole della società?ma pensiamoci bene,guardando la società quante “principesse” esistono davvero nella nostra società ? E quante donne senza l’aiuto del principe azzurro?…Da piccole tutte sogniamo di essere delle principesse,ma crescendo quante di noi rimangono principesse e quante diventano il cavaliere che auto-salva se stessa? ma la sorpresa sta proprio qui perchè la forza della donna sta anche nel decidere quando mettersi nei panni della principessa con abiti strepitosi e tacchi favolosi e quando in quelli di un forte e coraggioso cavaliere pronta a salvare se stessa,ma la figura della “donna-principessa” non è cambiata solo nella societá,ma in parte anche nelle nuove favole,poichè siamo passati dalla principessa che senza l’aiuto del principe non si sarebbe mai svegliata ad una principessa abbastanza forte da poter regnare da sola,dunque si ha la figura della donna indipendente quella che deve esser presa come esempio da tutte e sono queste le nuove favole da leggere ai bambini perché i bambini sono il futuro e il cambiamento è il risultato dell’educazione ricevuta nel loro passato.Quindi cominciamo a prendere l’abitudine di raccontare anche Le nuove favole alle piccole donne che un giorno non aspetteranno il principe azzurro solo per sopravvivere perché quello sanno già farlo da sole e ai piccoli uomini che un giorno sapranno trattare da donna la propria principessa .

– questa non è un’accusa ne alla società ne alle favole è solo un mio pensiero che volevo cindividere.

Domanda:

Ho pensato di scrivere un articolo su  un argomento un po’ particolare,ma prima voglio chiedervi secondo voi perché nelle nostre favole sono sempre le principesse ad essere salvate e mai i principi ?

2.619,9km

13-05-14. 13-05-17

Stamattina suona il fioraio e come sempre puntualmente mi porta i fiori mandati dal mio amore,per i nostri 3 anni di fidanzamento e non importa la distanza perché entrambi sappiamo che questa è solamente un’altra sfida che la vita vuole farci superare e insieme la supereremo. Lui riesce a vizziarmi anche da lontano e mi da tutte  le attenzione che mi dava qui!  -30 giorni e potrò abbracciarlo di nuovo per qualche giorno,ma la cosa più importante è vederlo. 

Chi dice che l’amore viene spezzato dalla distanza non ha mai amato davvero!

Giro d’Italia 2017

Buonasera a tutti❤

Quanti di voi hanno già visto o vedranno il giro d’Italia? Fatemi sapere qui sotto,un bacio 😘 

Una nuova borsa❤

Buonasera ❤️ che fate? Io sono appena arrivata a casa dopo una lunga giornata fuori.

In questa foto vi mostro la mia nuova borsa che adoro…IO AMO LE BORSE,HO PIÙ BORSE IN CASA CHE ALTRO GIURO!!!!Un bacio a tutti voi ❤️😚