Salvarsi o essere Salvata 

Viviamo in una società ,dove la donna (in quasi tutti i paesi) ha gli stessi diritti dell’uomo,ma allora perché continuiamo a leggere e vedere favole create in anni difficili per le donne, anni in cui non solo era complicato far sentire la propria voce, ma persino guadagnarsi la dignità di un lavoro e di una vita,dove la donna ha bisogno dell’uomo non per vivere,ma per sopravvivere ?!Per fortuna, i tempi cambiano e la donna ha oggi un ruolo ben differente, senza togliere nulla alla sua femminilità,ma nonostante questo,perché ancora oggi la donna con i “successi” fatti negli anni è vista come l’anello più debole della società?ma pensiamoci bene,guardando la società quante “principesse” esistono davvero nella nostra società ? E quante donne senza l’aiuto del principe azzurro?…Da piccole tutte sogniamo di essere delle principesse,ma crescendo quante di noi rimangono principesse e quante diventano il cavaliere che auto-salva se stessa? ma la sorpresa sta proprio qui perchè la forza della donna sta anche nel decidere quando mettersi nei panni della principessa con abiti strepitosi e tacchi favolosi e quando in quelli di un forte e coraggioso cavaliere pronta a salvare se stessa,ma la figura della “donna-principessa” non è cambiata solo nella societá,ma in parte anche nelle nuove favole,poichè siamo passati dalla principessa che senza l’aiuto del principe non si sarebbe mai svegliata ad una principessa abbastanza forte da poter regnare da sola,dunque si ha la figura della donna indipendente quella che deve esser presa come esempio da tutte e sono queste le nuove favole da leggere ai bambini perché i bambini sono il futuro e il cambiamento è il risultato dell’educazione ricevuta nel loro passato.Quindi cominciamo a prendere l’abitudine di raccontare anche Le nuove favole alle piccole donne che un giorno non aspetteranno il principe azzurro solo per sopravvivere perché quello sanno già farlo da sole e ai piccoli uomini che un giorno sapranno trattare da donna la propria principessa .

– questa non è un’accusa ne alla società ne alle favole è solo un mio pensiero che volevo cindividere.

Annunci

7 Replies to “Salvarsi o essere Salvata ”

  1. Ciao! E’ vero: le donne si vedono diversamente e sono capaci di intercambiare i propri ruoli a seconda delle circostanze! (scrissi un articolo proprio su un libro che parlava di questo. Se vuoi dare un’occhiata penso potrebbe piacerti!) Ma credo che questa “presa di posizione” delle donne piaccia agli uomini più di quanto dicono!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...